Con il patrocinio:

I Luoghi di Totò

1) Via S.Maria Antesaecula

“Fu qui, nella via S.Maria Antesecula, una della più antiche strade della vecchia Napoli che il 15-2-1898 nacque il principe Antonio De Curtis il nostro Totò egli fu comico impareggiabile per la sua mimica, uomo di nobili sentimenti,poeta insigne,fra quelli che l’Italia può contrapporre ai maggiori artisti del mondo. Il popolo del rione dedica. Le associazioni riunite di S. Vincenzo Ferreri posero 5-7-78”

2) Collegio Cimino nel palazzo del Principe di Santobuono

in via San Giovanni a Carbonara

L’edificio fu eretto dai principi di Caracciolo di Santobuono nel 1584, sul luogo in cui precedentemente era situato un castello urbano, donato dal re Roberto d’Angiò a Landolfo Caracciolo nei primi decenni del XIV secolo.

Proprio nel collegio a causa di un pugno tiratogli per sbaglio da uno dei precettori mentre giocavano a fare la box, Totò subì l’atrofizzazione della parte sinistra del naso comportandogli, il dislivello dei due lati del voto. Fondamentale ricordare tale luogo che caratterizzò per sempre il profilo ironico di Totò. Oggi sede dell’hotel Caracciolo.

3) Teatro Nuovo quartieri Spagnoli

in Via Montecalvario

Era il 1929 che il teatro Nuovo di Napoli accoglie Totò sul palcoscenico, fu contattato e scritturato dal proprietario del teatro Vincenzo scala e dall’impresario Eugenio Aulicio per alcuni spettacoli come Messalina, Miserie e Nobiltà, i Tre Moschettieri.

4) Film: “Operazione San Gennaro”

4.1) Questa la scena più famosa del film Totò che dialoga con Manfredi

4.2) Carcere di Poggioreale

Nel film l’attore compare in poche scene, in una di queste, Totò si trova nel carcere di Poggioreale, dove si diletta a farla da padrone di casa girovagando liberamente , elargendo regali e chiacchierando con i detenuti e ricevendo ospiti.

5) Serie Televisiva“Tutto Totò”

“Totò a Napoli”

I“Tutto Totò” è una serie televisiva composta da 9 episodi, uno tra quali si intitola “Totò a Napoli” ed è incentrato e girato interamente a Napoli; dove Totò in maniera truffaldina si improvvisa guida turistica “non autorizzata” e porta un gruppo di americani in giro per la bella Napoli. Diversi sono i luoghi visitati, tra cui:

5.1) Via Partenope

 5.2) Castel dell’Ovo

 5.3) Maschio Angioino

 5.4) Galleria Umberto I

 5.5) Teatro San Carlo

5.6) Piazza Plebiscito